Dipartimento educativo della Fondazione Marino Marini di Pistoia

Il dipartimento educativo opera dal 2001 proponendo visite guidate, laboratori e percorsi che si avvalgono di molteplici linguaggi artistici, dalla musica, al teatro fino alla danza per porre il visitatore, adulto o bambino, al centro di un'esperienza che non sia solo didattica ma anche 'emozionale'.
Gli operatori utilizzano i linguaggi più diversi modulandoli sulle capacità ricettive di ognuno e si servono delle più attuali metodologie educative per stimolare la creatività individuale e dare vita ad esperienze da ricordare.

Visitare il Museo Marini significa fare un percorso alla ricerca e alla scoperta di un linguaggio fatto di segno, di forma e di colore. Approfondire in laboratorio questo linguaggio significa sperimentare in maniera attiva le possibilità espressive degli stili, delle tecniche e soprattutto della materia.
La materia in Marino Marini svolge un ruolo fondamentale, permette infatti di comprendere meglio i contenuti e le forme create dall'artista. Scrive Marino a tal proposito "Tutte le materie mi piacciono perché in fondo basta capire la materia per trovare il modo di lavorarla".

Coordinatore di Dipartimento: Ambra Tuci
Il Dipartimento educativo si avvale della collaborazione di Artemisia Associazione Culturale
Annamaria Iacuzzi
Cristina Taddei
Benedetta Bucci
Costanza Ballati
Filomena Cafaro
Sandro Gori

Area download per gli insegnanti scuola dell'Infanzia, scuola Primaria di primo e secondo grado, scuola Secondaria, Università.

Formazione "L'arte di Imparare": all'inizio di ogni anno scolastico è previsto un evento di uno o più giorni dedicato agli insegnanti e agli operatori del settore educativo.

didattica

Vengono presentati i nuovi programmi e vengono fatti provare i percorsi in prima persona agli intervenuti. Solitamente questo appuntamento prevede un approfondimento con un esperto del settore.

Scuola d'estate: Durante il mese di luglio ha luogo "Mattino Marino", una scuola estiva per bambini dai 5 ai 10 anni che prevede laboratori in atelier, incontri con artisti, 'viaggi creativi' e molto altro ancora. Sono previste anche gite per conoscere meglio le meraviglie che offre la città e il nostro territorio.

Attività per le famiglie: durante l'anno vengono organizzate visite animate o laboratori per i bambini e le loro famiglie, per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi alla Mailing List del Museo.

I percorsi tematici dedicati all'opera di Marino Marini sono strutturati come un una visita-scoperta in cui l'osservazione attiva e l'esperienza creativa autonoma di bambini e ragazzi si integrano in modo informale e giocoso.